Asana di equilibrio in piedi – 2

Questa videopratica, che illustra una sequenza armonica centrata sulle asana di equilibrio in piedi, è il naturale sviluppo della sequenza che abbiamo pubblicato in un post di poche settimane fa.

Mentre nella sequenza precedente le asana si fermavano alla fase intermedia, rendendo la sequenza adatta anche a principianti, in questo video le posizioni vengono sviluppate completamente; la sequenza quindi è consigliabile a praticanti dotati di tecnica ed esperienza.

Post che trattano argomenti simili:

Asana di equilibrio in piedi

In questo video si susseguono una serie di posizioni di equilibrio in piedi,  nelle quali lavoriamo sia sul “radicamento” che sull’estensione. Infatti, una base forte è indispensabile per consentire un allungamento corretto e un buon allineamento del corpo.

Adhomukha Svanasana e Urdhvamukha Svanasana sono posizioni basilari della pratica yoga:  inserite nella sequenza servono a riscaldare il corpo  e ad armonizzare i movimenti. Le sequenze armoniche vanno ripetute da 3 a 5 volte.

Post che trattano argomenti simili:

Asana in piedi sul piano sagittale

Secondo video dedicato a una sequenza armonica, questa volta lavorando sul piano sagittale, la linea immaginaria che divide il nostro corpo in due metà simmetriche, destra e sinistra.

Eseguita con la giusta gradualità, riscalda i muscoli distendendoli, dona elasticità alle giunture delle anche e spalle, allunga e allinea la parte anteriore e posteriore del busto migliorando la verticalità dei vari segmenti corporei.

Si consiglia di ripetere la sequenza da 2 a 3 volte.

Alcune riflessioni sulle sequenze armoniche

Durante la pratica di una sequenza armonica, la mente è insieme interessata al dettaglio e alla globalità del movimento, e quindi la nostra attenzione si sposta ritmicamente dal particolare al globale nel corso dell’alternersi delle asana.

Ne deriva un effetto benefico profondo dove i diversi tipi di attenzione, il corpo e il respiro interagiscono e ritmicamente si intrecciano donandoci una sensazione di leggerezza psico fisica.

Post che trattano argomenti simili:

Asana in piedi sul piano frontale

Riprendiamo la serie di video delle sequenze armoniche – il primo oggi, il prossimo fra alcuni giorni – per dare ai nostri allievi qualche suggerimento in più per la pratica quotidiana.

Questa sequenza armonica comprende una serie di asana eseguite prevalentemente in piedi, lavorando sul piano frontale.

Questo tipo di lavoro rinforza le gambe allungandole, stimola profondamente i movimenti della pelvi migliorando la mobilità coxo-femorale, aumenta l’elasticità della gabbia toracica e la mobilità delle scapole influendo positivamente sull’allineamento generale e sul respiro.

Si consiglia di ripetere la sequenza da 2 a 3 volte, rispettando la gradualità che il corpo ci invita a seguire e respirando uniformemente per tutta la durata della sequenza.

Una doverosa precisazione

Per dare senso e per poter ottenere i benefici dalla pratica delle sequenze armoniche è necessario avere prima praticato e studiato con gli insegnanti le singole posizioni dal punto di vista tecnico, sino ad averne ottenuto una certa padronanza.

Potremo così indirizzare l’attenzione sull’onda-flusso del respiro e sulla ricerca della qualità  dei movimenti che collegano le asana fino a renderli sempre più coordinati ed essenziali, ripuliti da ogni tensione superflua.

Post che trattano argomenti simili:

Asana in equilibrio da seduti

Questa sequenza di asana sedute ha un effetto tonificante e lavora soprattutto sulla fascia addominale e sui muscoli profondi della colonna vertebrale.

Si ricerca il corretto allineamento della spina dorsale e il giusto coordinamento fra la parte anteriore e posteriore del corpo, essenziale per raggiungere e mantenere il giusto equilibrio.

Post che trattano argomenti simili:

Asana a terra

Inauguriamo con questo post una serie di video, in cui presenteremo alcune semplici sequenze armoniche che potrete usare come guida per la pratica a casa, o come ispirazione per riflettere sulle possibili combinazioni e successioni di asana.

In questo video si susseguono una serie di posizioni a terra, che aiutano a distendere e allungare la muscolatura posteriore delle gambe e la schiena. Questo genere di sequenza è utile per alleviare dolori e tensioni a livello lombosacrale e dorsale.

Le singole asana devono essere mantenute da 30 sec. ad 1 min. La sequenza può essere ripetuta 3 volte eseguendo alla fine della serie savasana.

Post che trattano argomenti simili: